Una donna porta una nuova pianta in soggiorno. 
© Getty Images

Arredare

Vivere più verde: nuove idee d’ispirazione per decorare con le piante

Susanne Loacker

Con le piante si può avere un po’ di natura in casa. Inoltre, sono esteticamente belle, contribuiscono a creare un buon clima interno e possono essere esposte in vari modi.

Ecco perché le piante ci fanno così bene

Sostanzialmente, le piante sono le migliori “coinquiline”. Possono essere belle, interessanti o eleganti – e riducono le sostanze inquinanti presenti nell'aria. Per fare un esempio, il filodendro è una bella presenza in salotto. Cresce molto velocemente e proprio per questo motivo possiede un potenziale elevato per purificare l'aria. La sansevieria è particolarmente adatta per regolare i livelli di CO2 in camera da letto. I cactus sono perfetti per chi non ha il pollice verde ma un debole per le forme insolite. Ecco alcuni suggerimenti su come collocare al meglio piante verdi in casa.

Divisorio su ruote: la siepe indoor

L’elemento mobile, che viene fornito già piantato con filodendro, funziona come divisorio o protezione, ma anche per attutire i rumori. È dotato di idroponica e di fertilizzazione a lungo termine e può essere lasciato per qualche giorno senza problemi. Le ruote a scomparsa permettono di spostare la siepe indoor. Disponibile in diverse larghezze. AxLxP 1635 x 1200 x 400 mm, costa circa 8000 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

La serra sulla scrivania

Guardar crescere la piantina? Una serra in giardino è fantastica, ma non tutti hanno lo spazio per farlo. Esiste anche la versione mini. La designer svedese Caroline Wetterling ha progettato "Grow", una graziosa casetta di vetro in due pezzi, di cui una metà può essere usata come campana e l'altra come contenitore per l'acqua. La mini serra artigianale è disponibile in varie dimensioni e costa tra i 35 e gli 80 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Vaso di fiori con una doppia funzione

Vaso pensile oppure una decorazione da parete? Con "Hanging Vessel" decidere non è necessario, perché il vaso da fiori ha il dorso piatto. Il produttore Menu offre il vaso pensile in ceramica (16x13x8 cm) in quattro diversi colori. Il costo si aggira intorno ai 90 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Pareti vive

Le pareti con le piante hanno molti vantaggi. Non solo hanno un bell'aspetto, ma migliorano anche l'aria interna e l'acustica. Devono essere tuttavia ben curate in modo che non secchino, non ammuffiscano e non rilascino cattivi odori. Un’idea straordinaria è il set Vivit dell'azienda svizzera Gomes Design & Technik, premiata con il Gold Award alla fiera "Giardina" nel 2016 e che si mantiene in modo autonomo. Il sistema di giardino a parete chiamato "Plug and Plant" contiene una pompa silenziosa dell'acqua, un contenitore per il ricircolo e un tappeto vegetale senza terra, con intervalli di irrigazione regolari. I due metri quadrati possono essere piantati a piacere e costano 1490 franchi, materiale di montaggio compreso.

Se non volete piantare da soli le piante, ma comunque avere un rivestimento verde per pareti o soffitti, potete anche acquistare pareti-giungla, isole di muschio o simili già pronte o farle realizzare su richiesta. Da "Stylegreen", per esempio, un metro quadrato di giungla (ca. 14 kg) costa 1330 franchi, un metro quadrato di isola di muschio (ca. 17 kg) 975 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Questo supporto per rampicanti è di per sé una scultura

La maggior parte dei supporti per rampicanti sono bellissimi con piante rampicanti come clematidi, rose o caprifogli. In inverno, però, non sono più così belli alla vista, salvo che il supporto non sia di per sé un oggetto di design – come quello di Michael Koenig. "Paro" può essere esteso individualmente ed è disponibile a partire da 55 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Una nota finale...

Purtroppo non tutte le piante contribuiscono a creare un buon clima interno. Con le migliori intenzioni molte persone collocano negli uffici gli alberi della gomma, per poi rendersi conto che sempre più collaboratori tossiscono e si strofinano gli occhi. Non c’è da stupirsi, l'albero della gomma è particolarmente allergenico. In Europa, una persona su cinque è allergica alla piccola peluria che si stacca sempre dal tronco. Nel peggiore dei casi, l'albero della gomma può addirittura provocare uno shock allergico letale.

Ci auguriamo di avervi fornito l’ispirazione con i nostri consigli e che presto abbiate un “coinquilino” verde a casa vostra.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.