Arredare

Tendenze di arredamento del 2021: cosa ci porta il nuovo anno

Jana Janssen

Nel 2020, abbiamo trascorso più tempo a casa che mai – quindi nel 2021, siamo particolarmente inclini a portare una ventata di freschezza tra le nostre mura domestiche. Per fortuna, il nuovo anno porta con sé anche molte nuove tendenze. Leggete qui quali sono le nuove tendenze di arredamento del 2021, quali si confermano e quali scompaiono.

Immagine di un soggiorno arredato con tonalità della terra e mobili in legno.
© Getty Images

In questo articolo

Stanno arrivando: le nuove tendenze

Siete pronti a rinnovare la vostra casa? Queste tre tendenze porteranno una ventata di freschezza.

Fusione di stili: Japandi

Nel 2021, lo stile Japandi riunisce due elementi che forse stavano bene insieme da sempre: l'eleganza dell'Estremo Oriente e la freschezza scandinava. Entrambi i mondi sono accomunati da un minimalismo inconfondibile, che si riflette in linee chiare, forme semplici e materiali naturali. I contrasti creano un'interessante tensione in questa tendenza di arredamento: elementi tradizionali come le stoviglie di ceramica giapponesi sono mescolate con mobili scandinavi moderni in legno chiaro. Nello stile Japandi, le decorazioni hanno un ruolo molto discreto. Tipici di questo stile sono le lampade di carta di riso, i vasi di ceramica, i cuscini e le coperte di lana o lino.

Nuova intimità: neon room

Se per il 2021 preferite qualcosa di un po' più appariscente, la tendenza di arredamento neon room potrebbe fare al caso vostro. La forte illuminazione LED e le insegne al neon colorate aggiungono tocchi di colore a salotti e camere da letto. Per non esagerare con i colori, mantenete l'arredamento piuttosto minimalista nei toni del bianco e del beige. Illuminate solo da LED colorati e luci al neon, le vostre stanze avranno un aspetto molto accogliente.

Bellissimi scaffali da cucina

Nel nuovo anno investiremo in stoviglie di alta qualità, fatte a mano, da esporre con orgoglio sugli scaffali della nostra cucina. La tendenza nel 2021 è per le scaffalature aperte, con bellissimi pezzi esposti in cucina. Pentole e padelle di rame fatte a mano, piatti di argilla provenienti dalla manifattura della ceramica nonché bicchieri colorati per l'acqua e il vino, fanno parte della dotazione di base. E rendono anche la preparazione dei cibi molto più piacevole.

Immagine di una cucina componibile con uno scaffale aperto su cui sono riposti bicchieri e piatti.

Nel 2021, gli scaffali della cucina colmi di belle stoviglie e bicchieri decorativi attireranno l'attenzione.

Cosa resta: il classico intramontabile

Ma nel nuovo anno non tutto è nuovo. Alcune tendenze di design degli ultimi anni hanno dimostrato di essere intramontabili. Quindi potete continuare a puntare su questi tre stili.

Accoglienza scandinava: Lagom

È vero, l'accoglienza scandinava si sta aggiornando con lo stile Japandi nel 2021. Tuttavia, il classico intramontabile dell'interior design svedese Lagom si confermerà. Per uno stile abitativo minimalista, attenetevi all'essenziale e scegliete colori naturali come il beige, il verde e il marrone e materiali quali il legno, il cotone e il lino. I mobili e i tessuti dovrebbero essere durevoli e sostenibili. Anche la luce gioca un ruolo particolare nello stile Lagom: le grandi finestre sono considerate ideali.

Casa verde: urban jungle

Un angolo di natura in soggiorno: le piante da interno non solo sono belle, ma creano anche un buon clima interno. Ecco perché la tendenza abitativa urban jungle si conferma anche nel 2021. Non avete il pollice verde? Quest'anno tale scusa non è più accettata, perché esistono piante adatte e facili da curare anche per i principianti – e no, a questo proposito non ci riferiamo a un cactus. Piante di tendenza come la sansevieria, la monstera e la calathea non necessitano di cure particolari e valorizzano qualsiasi stanza.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Un tocco di romanticismo: fiori secchi

L'anno scorso, i fiori secchi si sono liberati della loro immagine polverosa e nel 2021 si ripropongono con nuove idee di decorazione. Sia come bouquet, ghirlanda o quadro in cornice – le piantine essiccate creano una romantica atmosfera boho. Piacciono anche agli amanti del fai da te. Essiccare e pressare i fiori, creando deliziosi bouquet, è molto facile grazie alle piante giuste.

Cosa scompare: addio a tutto ciò che non è accogliente

Le tendenze vanno e vengono – questo fa parte del corso delle cose. Ecco le vecchie tendenze dell'anno passato che ci lasciamo alle spalle.

Frontali di mobili a specchio

Mobili con frontali lucidissimi o tavoli in vetro rendono una stanza più grande e luminosa. Sono moderni – ma anche freddi. Nel 2021, preferiamo quindi utilizzare specchi decorativi per ottenere lo stesso effetto. In questo modo, non solo donerete una luce migliore alle vostre stanze, ma, al contempo, richiamerete l’attenzione sulle vostre pareti.

Forti contrasti: arredamento in bianco e nero

Lo stile monocromatico Black & White sembra l'antitesi di Japandi e Lagom. I forti contrasti sono poco invitanti e quindi non si adattano al principio che ci accompagnerà nel 2021: più accoglienza. Pertanto, è meglio dosare i contrasti con misura e crearli in modo piuttosto morbido, combinando toni chiari e scuri della stessa famiglia di colori. L'effetto è molto più armonioso.

Immagine di un grande soggiorno arredato interamente in bianco e nero.

Gli spazi abitativi completamente in bianco e nero possono apparire freddi.

L'atmosfera della fabbrica a casa: industrial look

Il look industriale è caratterizzato da scaffalature di tubi metallici riconvertiti, mobili in metallo nero e legno scuro non trattato, nonché elementi decorativi in cemento. Negli ultimi anni, sono state in particolare le caffetterie a rendere popolare questo stile. Ora però si sta giungendo lentamente alla saturazione. Perché se si esagera, ben presto si avrà una casa fredda e non accogliente. Nel 2021, preferiamo quindi lasciare i mobili industriali al loro posto: nelle fabbriche e nelle officine.

Conclusione: prendetela alla leggera

Con tutte le tendenze che vanno e vengono ogni anno, non è così facile avere sempre una visione d'insieme. E non tutte le tendenze possono essere realizzate in ogni casa. Quindi prendetela alla leggera e fate vostre le tendenze che vi piacciono – ma allo stesso modo lasciate perdere quelle che non vi ispirano. Perché le tendenze devono essenzialmente fare divertire.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.