Vista di una grande casa di fronte a un bosco. Il legno chiaro e il metallo scuro della facciata creano un forte contrasto.
© Getty Images / iStockphoto

Ristrutturare

Rivestimento della facciata di casa: migliorare l'aspetto e l'isolamento

Torben Schröder

Se l'intonaco esterno ha già un leggero luccichio verdastro e il consumo energetico è troppo elevato, vale la pena considerare il rivestimento di facciata. Per quanto riguarda il materiale, le opzioni a disposizione sono molte di più rispetto al gettonatissimo legno, esse spaziano dalla plastica al metallo. Vi spieghiamo i vantaggi di una facciata rivestita, i costi da sostenere e quali sono le soluzioni estetiche disponibili.

I vantaggi di un rivestimento di facciata

Il rivestimento di facciata è una soluzione costruttiva che consiste nel montare dei pannelli sulla muratura effettiva della casa. Può essere installato in un secondo momento durante un risanamento o, naturalmente, già durante la costruzione di un nuovo edificio. Da un lato, l'intervento ha uno scopo di valorizzazione estetica. Dall'altro, l'integrazione aggiuntiva di elementi isolanti rende il bilancio energetico più efficiente. Qui trovate una panoramica di tutti i vantaggi.

  • I pannelli per facciate fanno una bella figura e sono d’aiuto se decidete di vendere o affittare l'immobile.
  • Grazie alla vasta gamma di opzioni creative in termini di materiali e colori, è possibile donare alla vostra casa un tocco personalizzato.
  • I danni alla facciata sono più facili da riparare rispetto alla struttura di base della casa.
  • Dotando la facciata di un materiale isolante supplementare, otterrete una migliore isolazione termica . In questo modo risparmierete sui costi di esercizio e tutelerete l'ambiente.

Sul piano degli svantaggi ci sono i costi per il materiale e il montaggio. Di seguito vi spieghiamo a quanto possono ammontare.

Rivestimento di facciata: tipi, costi, incentivi

L'onere finanziario di una nuova facciata dipende principalmente da un fattore: la decisione di aggiungere o meno l'isolamento. Nella variante più semplice, la facciata non isolata, vengono fissate alla struttura in muratura travi verticali in legno o alluminio su cui gli artigiani montano direttamente i pannelli in legno, plastica o metallo. Il costo al metro quadrato è di circa 150 franchi.

La variante più complessa è la cosiddetta facciata a cortina retroventilata con isolamento. La base è un supporto in legno, acciaio o una combinazione di entrambi, che viene fissata alla muratura. Quindi si applicano solitamente diversi strati di tappetini isolanti. Una cavità abilmente integrata con una profondità da tre a cinque centimetri garantisce la migliore retroventilazione possibile. I pannelli della facciata, a loro volta, sigillano la costruzione dall'esterno. I costi possono variare da 250 a 450 franchi al metro quadro.

Vista dei lavori alla facciata di un edificio completamente attorniato da impalcature.

Con o senza isolamento? Una decisione importante quando si tratta di facciate. È costoso da acquistare e installare, ma a lungo termine può ridurre i costi energetici.

Se decidete di installare una facciata isolata e scegliete così un modo per avere un impatto positivo sull'ambiente, potete approfittare degli incentivi disponibili in Svizzera. Per maggiori informazioni rivolgetevi al “Programma Edifici”, un'istituzione federale e cantonale che si occupa di ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2. Gli interventi strutturali per i quali è possibile ricevere i contribuiti e gli importi degli incentivi variano da Cantone a Cantone. La base per la pianificazione e il calcolo è il modello d'incentivazione armonizzato dei Cantoni.

Trovare il giusto rivestimento di facciata

Il rivestimento costituisce la chiusura esterna della facciata di una casa. Serve come protezione contro le precipitazioni, il caldo e il freddo. Inoltre, il materiale utilizzato e il colore preferito ne definiscono l'aspetto. Di seguito vi presentiamo quattro varianti particolarmente diffuse.

Legno: intramontabile e molto apprezzato

Soprattutto qui in Svizzera, questa versione tradizionale di rivestimento della facciata con il legno è ampiamente diffusa. L'offerta di varietà disponibili è ampia. Al fine di tutelare l'ambiente, molti proprietari di case optano per legni locali come l'abete rosso, il larice o la quercia. Il legno può essere applicato sotto forma di doghe o scidule. Le scidule sono assicelle segate che ricordano delle tegole. Una facciata in legno richiede solitamente una cura speciale con agenti protettivi e vernice fresca per evitare che prima o poi marcisca. Esistono anche diversi tipi di facciate in legno, che vi presentiamo qui.

  • Facciata in legno non trattato: il legno non preparato svilupperà nel tempo una sottile patina che cambierà il colore e quindi l'aspetto completo della vostra casa.
  • Facciata in legno impregnato: anche se il colore del legno può cambiare leggermente quando viene applicata l'impregnante, la struttura e le venature originali risplendono sempre, poiché l'impregnante non le copre. Ha un effetto protettivo contro le intemperie e i colori che scoloriscono a causa del trascorrere del tempo. Un effetto estetico opposto si può ottenere con speciali impregnanti con effetto intemperie che fin dall'inizio donano al legno un aspetto grigio come se fosse stato esposto a lungo agli agenti atmosferici, ma che possiedono altresì una funzione protettiva.
  • Facciata in legno impregnato a pressione: qui il legno è trattato con speciali sali che lo proteggono maggiormente dalle intemperie. Il procedimento prevede di creare innanzitutto un vuoto per estrarre aria dalle cavità cellulari. In questo modo si crea spazio per la soluzione di agente protettivo che penetra in profondità nel legno ad alta pressione e lo impregna. La facciata può assumere tonalità verdastre e brunastre naturali.
  • Facciata in legno coprente: uno strato di vernice coprente fornisce la massima protezione alla facciata e ne tutela l'aspetto.
Primo piano di un uomo in piedi su una scala mentre dipinge di marrone una facciata di legno.

Il materiale più amato per le facciate è il legno. Con uno strato di vernice coprente, è protetto in modo ottimale contro gli agenti atmosferici.

Pietra: attraente e sofisticata

Prima di scegliere questa variante, dovete essere sicuri che la vostra casa sia adatta dal punto di vista statico, perché la pietra è pesante. Il classico in questo settore è il clinker. Ma è anche possibile scegliere una pietra naturale come l'ardesia. L'applicazione richiede un grande dispendio in termini di tempo e denaro per il conciatetti, che potrebbe dover lavorare a mano le lastre di ardesia in loco. Un'alternativa più conveniente è costituita dalla pietra artificiale, che è molto simile a quella originale.

Metallo: costoso e raro

Un rivestimento di facciata in metallo è più diffuso negli edifici pubblici che nelle case private. La ragione risiede nel prezzo relativamente alto. I tipi di metallo più comuni sono l'acciaio, l'acciaio inossidabile e l'alluminio. I vantaggi di questa variante sono, nel caso dell'alluminio, il peso ridotto e, con una sufficiente protezione dalla ruggine, l'elevata resistenza agli agenti atmosferici e l'aspetto moderno e cool. Il montaggio è generalmente abbastanza semplice, poiché le piastre di metallo sono spesso dotate di sistemi ad innesto. Una facciata in metallo è adatta anche per un rivestimento parziale, ad esempio per una finestra a bovindo o una parete laterale.

Plastica: conveniente e versatile

I rivestimenti di facciata in plastica offrono la più ampia varietà di scelta. Il vantaggio più importante è che la plastica può imitare tutti i materiali descritti finora ed è molto più economica. Inoltre, resiste a tutte le condizioni atmosferiche e richiede poca cura.

È possibile scegliere tra superfici lisce in vinile fino all'imitazione strutturata della roccia in polimeri speciali. Grazie alla produzione industriale, anche per i colori le opzioni sono molteplici.

Conclusione: una bella facciata è il giusto biglietto da visita

Che si tratti di un elegante look in alluminio, di una tradizionale estetica in legno o di moderna plastica, il rivestimento di facciata donerà alla vostra casa quel tocco in più che le consentirà di spiccare tra le altre. Inoltre, se optate per una facciata isolata, ridurrete anche i vostri costi energetici. Ne vale quindi doppiamente la pena.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.