Una donna seduta davanti al caminetto che accarezza il suo cane.
© Getty Images

Arredare

Oasi del relax: 10 idee per un’isola libera da stress a casa vostra

Ulrich Safferling

Vi serve una pausa dalla quotidianità, ma in questo periodo non avete tempo per un viaggio? Allora create un luogo a casa vostra dove potervi rilassare e distendere di tanto in tanto: un’oasi di tranquillità per ricaricare le batterie. Ecco 10 idee per un angolo del relax in casa, in cui rigenerarvi.

1. Cucina-bar – oltre l’ordinario

Certo, la cucina è utilizzata principalmente per cucinare. Ma perché le cucine sono luoghi di incontro così popolari ad ogni festa in casa? La cucina nutre il corpo e l’anima allo stesso tempo, quindi perché non farne un’oasi? Sostituite la classica zona pranzo con sgabelli e un tavolo da bar e godetevi la sensazione di essere in un bar sulla spiaggia. Perfetto per un piccolo aperitivo, il posto a sedere rialzato offre anche una vista completamente diversa dalla finestra. Consiglio: se la cucina è arredata in bianco e in modo moderno, tavolo e sedie in legno in look vintage creano un interessante tocco visivo.

2. Atelier con vista sul cielo – libertà sotto il tetto

Il sottotetto è solo un ripostiglio disordinato? Peccato, no? Con un piccolo sforzo questo può essere trasformato in un meraviglioso luogo in cui ritirarsi, si tratta di un locale già separato dal resto della casa e dal trambusto. Trasformate l’area del sottotetto in un atelier ben illuminato grazie ai lucernari o a un giardino pensile. Con colori chiari si può convertire uno spazio un tempo scuro in una piccola, e magari anche grande oasi sotto il tetto. Qui potete dedicarvi al vostro hobby del passato oppure scoprirne uno nuovo che non trova un altro posto. E non dimenticate che l’ampliamento aumenta anche il valore dell’immobile.

Vista di una stanza dal design luminoso con tetto spiovente. Al centro dell’immagine si vede un divano grigio.

È peccato per un ripostiglio: il sottotetto può essere un meraviglioso luogo di ritiro.

3. Angolo di ritiro – semplicemente per staccare

Anche senza una biblioteca, un angolo per riposare o per leggere è il posto perfetto per staccare. Tutto ciò che serve è una poltrona a orecchioni elegante, preferibilmente con un poggiapiedi o un cuscino da pavimento alla moda. Sta a voi decidere se il posto a sedere davanti alla libreria o semplicemente in un angolo del soggiorno è una postazione fissa. Un tappeto di colore contrastante sotto la poltrona può essere utile per contrassegnare la zona di riposo.

4. Il castello sulle nuvole – farsi dondolare dal vento

Attaccare una poltrona sospesa o un’amaca ai ganci vi permetterà di creare il vostro castello sulle nuvole e di dondolare nel vento. Meglio su un balcone rivolto verso il cielo. Chiunque si sia mai sdraiato su un’amaca all’aria aperta sa quanto sia rilassante una tale pausa. L’amaca può essere montata e tolta a piacere e non occupa spazio sul balcone. Consiglio: le amache in tessuto avvolgono il corpo in modo più confortevole rispetto a quelle a fasce intrecciate.

Una coppia riposa insieme su un’amaca.

Sia per una o per due persone: un’amaca sul balcone è il perfetto castello sulle nuvole.

5. Piaceri del bagno – un po’ di mare

L’alternativa di lusso alla vasca da bagno è la vasca idromassaggio. Quando si progetta un nuovo edificio o una ristrutturazione vale sempre la pena prenderla in considerazione. Con questa vasca, il bagno diventa un’oasi di benessere per ricaricare le batterie, così la mente può davvero staccare. Bollicine idromassaggio e getti d’acqua forniscono un’atmosfera di benessere come in un hotel di lusso. L’ideale sarebbe scegliere un’illuminazione discreta o a lume di candela e arredi che offrano il massimo comfort.

6. Il posto alla finestra – che luce sia

I davanzali del Medioevo non erano davanzali, erano nicchie per sedersi direttamente alla finestra, poiché in quella zona c’era la luce migliore. Se due posti erano uno di fronte all’altro, era anche possibile parlarsi in confidenza. Questo funziona anche nelle case moderne, soprattutto con grandi finestre panoramiche. Con le normali finestre, potete creare una nicchia artificiale con ripiani a sinistra e a destra e collocarvi un divano, delle poltrone sacco o una panca sotto la finestra. E voilà, un’oasi per una o due persone è fatta.

Un uomo su un piano di seduta davanti a una grande finestra mentre legge e mangia.

Gioia luminosa: i posti a sedere direttamente alla finestra sono ideali per leggere, rilassarsi e, occasionalmente, mangiare.

7. Prato per yoga – lo studio yoga a casa vostra

Molte persone amano lo yoga come disciplina per rilassarsi. Se non avete spazio a sufficienza, sistemate la vostra oasi per lo yoga in camera da letto. Nella sua funzione e nella scelta di colori calmi, questa stanza si adatta al meglio agli esercizi di meditazione. Intorno al tappetino da yoga è necessario circa un metro di spazio, la linea di vista dovrebbe essere rivolta verso la finestra o un semplice muro. Se avete abbastanza spazio, separate l’area per lo yoga con una tenda o un paravento. Una luce indiretta e calda, un tavolo per gli accessori e piante verdi per un maggiore contenuto di ossigeno completano l’arredamento.

8. Il camino – un calore accogliente

Un vero camino o una stufa di maiolica è complesso da installare, ma un tipico caminetto svedese o una stufa da camino può essere installato molto facilmente in un angolo del soggiorno. Una catasta di legna alla parete completa l’atmosfera accogliente. Un angolo di calore invitante, attorno al quale si possono raggruppare poltrone profonde o poltrone sacco, da cui si osservano le fiamme in tutta serenità. Poiché le stufe in metallo hanno sempre un aspetto che ricorda qualcosa di tecnico, i classici colori svedesi come il blu e il giallo offrono bellissimi contrasti per accessori come cuscini e stoviglie.

Davanti a un camino si trova una poltrona con una pelle di pecora e uno sgabello con due tazze.

Osservare le fiamme per ore e ore e rilassarsi: un caminetto spesso non è così complicato da allestire come potrebbe sembrare.

9. Giardino d’inverno – vista sul verde

Un giardino d’inverno è un’oasi esclusiva, che aiuta a dimenticare in parte la stagione buia. Sia che si tratti di una terrazza con la copertura di vetro o di un balcone appositamente allestito, questo crea una stanza del relax con un clima particolarmente mite, in cui la vista sul verde offre pace, tranquillità ed equilibrio. Con soluzioni intelligenti per la ventilazione, l’illuminazione e la regolazione della temperatura tramite smart app è possibile creare uno spazio unico di benessere, proprio come in una serra, per il relax di tutti i sensi. Il pavimento non deve avere necessariamente piastrelle di ceramica bianca come in passato: elementi in legno oliati costituiscono il pavimento perfetto per il mondo delle piante.

10. Sauna a infrarossi – sauna senza vapore

Mai sentito parlare di cabine a infrarossi? È l’alternativa a risparmio energetico alla sauna e necessita di un minor spazio. L’effetto degli infrarossi come fonte di calore curativo contro tensioni, raffreddori o mal di schiena è noto da molto tempo. Esistono cabine compatte con i faretti a luce rossa dove ci si può sedere o sdraiare. Trovano spazio anche nell’angolo più piccolo, preferibilmente in bagno. Il piacevole calore profondo consente di rilassarsi e di ricaricare le batterie, proprio come nella classica sauna finlandese. Alcune cabine a infrarossi sono inoltre dotate di luce colorata, la quale ha un ulteriore effetto terapeutico sulla pelle.

Conclusione: create la vostra oasi del relax.

Esistono davvero tante possibilità per creare piccole oasi di pace in casa o in appartamento. Alcune richiedono un po’ più di sforzo, mentre altre, come l’angolo di ritiro o il prato per lo yoga, sono relativamente facili da allestire. Vi auguriamo buon divertimento e buon relax.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.