Una donna siede su una panca sotto la quale è accatastata legna da ardere. Sullo sfondo si vede una parete di mattoni. La donna sfoglia una rivista.
© Getty Images / Robert Kneschke

In questo articolo

1. Rivista «Schweizer Garten» («Giardino svizzero»)

Questo mensile in lingua tedesca[S1] è la rivista di giardinaggio più letta in Svizzera. L’abbonamento (105 franchi all’anno, 194 franchi per due anni) comprende l’edizione cartacea, quella digitale e, aspetto ancor più importante, un servizio per i lettori estremamente cordiale e competente che risponde alle richieste con pazienza, rapidità e competenza. È possibile anche sottoscrivere un abbonamento di prova per tre mesi al prezzo di 20 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

2. Libro «Die schönsten Brockis der Schweiz» («I più bei negozi dell’usato della Svizzera»)

Alcuni negozi dell’usato sono solo pieni di cianfrusaglie scadenti – e altri sono davvero belli. Iris Becher e David Knobel presentano i più bei negozi di articoli di seconda mano della Svizzera in un libro di 220 pagine. Il libro (disponibile su books.ch in lingua tedesca, al prezzo di 52.90 franchi) pesa quasi un chilo e ne consigliamo la lettura a chiunque sia interessato a temi come sostenibilità, zero rifiuti o retro chic. Essendo stato pubblicato alla fine del 2019, probabilmente sarà ancora attuale per un po’. Non è così emozionante come andare in giro per mercatini – ma è pur sempre molto divertente.

3. Libro «Häuser des Jahres» («Case dell’anno»)

Dal 2011, la casa editrice Callwey di Monaco di Baviera e il Museo di architettura tedesco premiano 50 edifici eccezionali e 20 soluzioni individuali che riguardano ad esempio la facciata, il sottotetto o il bagno. Qui non solo vengono illustrate le tendenze, ma sono condivise anche le idee dei professionisti del settore. È disponibile su books.ch in lingua tedesca al prezzo di circa 80 franchi.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

4. Libro «Künstlerinnen und ihre Häuser» («Artiste e le loro case»)

La storica dell’arte di Stoccarda Gabriele Katz approfondisce l’emozionante questione di come i luoghi di creazione delle opere influenzino il lavoro delle artiste. In nove ritratti, presenta il fascino dei «luoghi della poesia» che hanno avuto un impatto fondamentale sulla vita e sull’opera delle rispettive artiste. Le numerose immagini in bianco e nero conferiscono al libro un’estetica del tutto originale. Disponibile su books.ch in lingua tedesca, al prezzo di 29.90 franchi.

5. Libro «Die besten Einfamilienhäuser – Umbau statt Neubau» («Le migliori case unifamiliari - ristrutturare anziché ricostruire»)

Ogni anno la rivista tedesca «Häuser» assegna vari premi di architettura, sempre all’insegna di un motto specifico. Per il 2020 è «piccole case». Nel 2007 sono state ricercate le migliori case unifamiliari in Germania, Austria e Svizzera ristrutturate anziché ricostruite. Pur essendo un’edizione piuttosto datata, offre idee entusiasmanti per i proprietari di case. Il libro è ancora disponibile su Amazon. (Amazon, in tedesco, prezzo 15 euro circa).

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

6. Rivista «Umbauen + Renovieren» («Ristrutturare + rinnovare»)

«La rivista svizzera per la ristrutturazione» fornisce ottimi consigli e presenta sempre un tema principale, ad esempio i bagni. Viene pubblicata in tedesco sei volte all’anno (abbonamento a 43 franchi), ma sono disponibili anche numeri singoli. Qui potete trovare l’ispirazione per rinnovare o ristrutturare prossimamente il vostro immobile.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Instagram. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Conclusione: l’individualità è importante. Tuttavia, non è necessario reinventare la ruota. A volte è opportuno trarre ispirazione da immagini e testi – sia che si tratti di costruire, di riconvertire o di viaggiare. Spetta a voi poi decidere se lasciare che la visione resti un sogno oppure se realizzarla.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.