Davanti a un letto con copriletto vi è un tavolino, la vista dalla finestra dietro il letto su un paesaggio verde.
© Getty Images

Arredare

Camera da letto: idee, consigli e trucchi per la progettazione

Arne Schätzle

Per un sonno tranquillo e riposante in casa serve uno spazio dove ci si può sentire a proprio agio e tranquilli – la camera da letto. Soltanto se l'arredamento e l'ambiente sono adeguati possiamo dormire bene. Vi sveliamo come progettare la camera da letto per rilassarvi e recuperare le energie.

Arredare la camera da letto: i mobili più importanti

Una camera da letto moderna è ridotta alla sua essenza: meno mobili vi sono, più ordinata e tranquilla appare la stanza. Quando iniziate ad arredare, focalizzatevi sin dall’inizio sui mobili più importanti: letto, comodino, armadio, cassettiera – in camera da letto non serve molto di più.

Il letto è il mobile centrale dell'arredamento in camera. La cosa più importante per il sonno è, naturalmente, il materasso giusto che è meglio scegliere con calma. Ma anche il design, le dimensioni e la posizione nella stanza devono essere adatti alle vostre esigenze personali per godere di un sonno ristoratore. La scelta della base del letto è soprattutto una questione di gusto: legno o metallo, con testiera, telaio imbottito oppure un letto boxspring? Scegliete in tutta semplicità la variante più adatta a voi.

Il letto è posizionato davanti a una parete con pannelli di legno, a ridosso della pediera si trova una panca.

D'istinto, molti desiderano una parete solida alle spalle. Con una testiera robusta e alcuni cuscini dietro la schiena, questo è il luogo ideale per leggere in relax prima di addormentarsi. Non lo pensate anche voi?

Idee per il letto, fulcro della camera

Potete facilmente scoprire il posto migliore dove collocare il letto provando diverse posizioni nella camera. Per non complicarvi troppo la vita, disponete il materasso direttamente sul pavimento in vari punti della stanza e verificate il risultato. Molte persone preferiscono una posizione laterale o con la pediera rivolta verso la porta, per non averla alle spalle.

Avete una stanza molto grande? Vi piace l'idea di posizionare il letto al centro come un'isola di riposo aperta e spaziosa? Molti desiderano d'istinto una parete solida alle spalle, non sempre necessaria, perché la maggior parte dei letti ora ha una testiera robusta. Se si posiziona il letto davanti alla finestra, le tende fisse offrono una superficie chiusa e rilassante.

La vostra camera da letto ha una grande vetrata? In tal caso, la vista che preferite dal piano orizzontale può essere rivolta verso il giardino e potete orientare il letto di conseguenza. La vostra camera da letto ha un tetto spiovente con un lucernario attraverso il quale potete guardare le stelle dal letto? Che romantico! Però anche il rumore della pioggia sarà ben udibile. In questo caso è meglio provare la posizione per una notte prima di prendere la decisione finale.

Idee per la camera da letto: parquet, laminato o moquette?

Concentriamoci ora sul pavimento. Il parquet o il laminato sono pratici: entrambi esteticamente belli, si puliscono rapidamente – ma, non solo danno una sensazione di freddo, ma raffreddano davvero i piedi velocemente. Che si tratti di tappeti a pelo lungo o corto, questi offrono in camera da letto una superficie calda e morbida quando ci si alza. Se non volete coprire completamente il pavimento: le passatoie sui lati lunghi del letto o i tappeti più grandi sotto tutto il letto danno un senso di maggior calore e comfort.

Sotto un moderno letto di legno è posizionato un tappeto color antracite, alla parete sono installate lampade moderne. Davanti al letto un paio di pumps, oltre esso si vedono una cabina armadio e uno specchio.

Un tappeto sotto il letto rende la camera più calda e confortevole.

Idee per le finestre: tende, gelosie e tende a rullo

Quando si tratta di oscurare la stanza, esistono varie preferenze: per alcuni un po' di luce che penetra all’interno non è un problema, altri riescono a dormire bene solo nel buio più totale. Per questi ultimi sono dunque adatte tende oscuranti e tende a rullo per non lasciar penetrare le prime luci dell'alba, soprattutto in estate. Con le gelosie, invece, generalmente non si ottiene un buio assoluto. Se nel weekend volete trascorrere una giornata a letto, probabilmente non vorrete oscurare completamente la stanza durante il giorno. In questo caso, i tessuti semitrasparenti offrono da un lato una protezione della privacy e dall'altro lasciano entrare luce a sufficienza.

Arredare la camera da letto: spazio per riporre i vestiti e altro ancora

Nella maggior parte delle camere da letto trova posto, in modo quasi obbligato, l'armadio per i vestiti. Scaffali e armadi con ante scorrevoli presentano diversi vantaggi: rispetto alle classiche ante a cerniera, occupano meno spazio all'apertura – una soluzione pratica, ad esempio, quando la distanza tra la pediera del letto e l'armadio è piuttosto ridotta. Oltre tutto, lasciano entrare un po' più di luce nell'armadio.

Naturalmente, è anche possibile utilizzare pannelli luminosi all'interno dell'armadio per una migliore visibilità. Raramente sono consigliati gli armadi aperti. Anche se ci si impegna davvero per riporre vestiti e biancheria, la stanza appare solitamente più tranquilla con le porte chiuse. Se lo spazio è abbastanza ampio o vi è una piccola stanza collegata, una cabina armadio può essere un’opzione valida – a condizione che il guardaroba abbia le dimensioni adeguate.

Un'ulteriore soluzione per riporre la roba è rappresentata da una cassapanca con sedile. È possibile sistemarla contro la pediera del letto ed è quindi perfetta per sedersi quando ci si veste. Con una panca è possibile riporre in modo elegante biancheria da letto, cuscini e copriletti.

Contro la pediera del letto si trova una cassapanca, alla parete sulla destra è appeso uno specchio.

Non solo ha un bell'aspetto, ma è anche pratica: la cassapanca contro la pediera del letto crea uno spazio per riporre la roba, ma funge anche da sedile.

Idee per un'illuminazione accogliente in camera da letto

Oltre alla luce del sole, la giusta illuminazione garantisce una sensazione di comfort in camera da letto. Soprattutto la luce indiretta, proveniente da varie fonti, crea un'atmosfera accogliente. Con diverse lampade è possibile realizzare molte piccole isole di luce. La luce diretta va utilizzata preferibilmente solo per le lampade da lettura a sinistra e a destra del letto. Un paralume decorativo della plafoniera centrale fornisce anche una piacevole luce indiretta e un'atmosfera tranquilla.

Idee per il design della camera da letto: come scegliere i colori ideali

Con i colori si dona alla camera da letto un'atmosfera speciale. È soprattutto la tinta delle pareti che influenza particolarmente l'atmosfera della stanza: le tonalità rosse e arancioni, ad esempio, hanno un effetto stimolante e sono quindi generalmente meno adatte per una camera da letto rispetto, ad esempio, al verde o al blu che secondo la cromopsicologia tendono a dare più tranquillità.

È possibile creare un'atmosfera tranquilla soprattutto con toni chiari e sobri. Le pareti bianche possono apparire un po' troppo noiose, ma infondono effettivamente tranquillità e sono omogenee. Un effetto simile si può ottenere con un elegante e discreto grigio chiaro. Anche il beige conferisce all'ambiente una nota neutra. Con il colore giusto, soprattutto le stanze piccole possono apparire visivamente più grandi.

Un uomo cambia le lenzuola del letto, sul comodino accanto è posizionato uno specchio.

Meglio non eccedere con i colori: il verde o il blu sono tinte che donano tranquillità secondo la cromopsicologia.

Colori per la camera da letto: meglio luminosi e accoglienti che variopinti

I toni chiari fanno apparire la stanza leggera, tranquilla e anche spaziosa; i colori intensi la rendono alla vista più piccola. Se per la vostra camera da letto scegliete una tinta molto intensa, è meglio dipingere una sola parete e lasciare le altre bianche. Se volete colori variopinti per tutte le pareti, le tinte pastello sono una buona opzione, in quanto questi colori trasmettono una minor sensazione di oppressione.

Se preferite i contrasti quando abbinate i mobili e il colore delle pareti, è meglio puntare su differenze non troppo marcate: alla cassettiera bianca si abbina un beige o anche un grigio chiaro sulla parete, per farla risaltare. Lo stesso vale per la carta da parati: colori sgargianti e fantasie accese stimolano il cervello e tendono a tenerci svegli. È meglio evitare fantasie così vistose in camera da letto e utilizzare anche qui ampie zone di colore in tonalità pacate.

Arredare la camera da letto: porre gli accenti con gli accessori

Gli accessori sono ideali per porre accenti di colore alla camera da letto. In una stanza bianca, per esempio, cuscini, coperte e biancheria da letto colorata sono un vero e proprio richiamo visivo – e diffondono piccoli toni di colore in tutta la stanza. I punti di colore creano inoltre un quadro d'insieme armonioso. Potete anche dare il vostro tocco personale all'arredamento con piccoli mobili come comodino, paravento, cassettiera, sgabello o cassapanca. Create un’atmosfera intima nella stanza con poltrone, sedie, tavolini, piante, fiori, libri e quadri. Ma sempre nelle giuste dosi.

Al centro della camera è posizionato un letto di colore blu sgargiante con sopra dei cuscini blu. Accanto al letto sono visibili tappeti, tavoli, cassettiere e altri accessori. Alla parete dietro al letto sono appesi diversi quadri.

Non dimenticate gli accessori: con poltrone, tavolini, piante, libri e quadri create un’atmosfera intima nella stanza.

Proprio perché il letto è il fulcro della camera, l'attenzione cade spesso sulla parete della testiera. Date tranquillamente spazio alla vostra creatività quando progettate quest'area. Ad esempio scegliendo una tonalità più scura per il colore classico della parete in modo da distinguerla dal resto della stanza. Ma anche con quadri, magari addirittura con una carta da parati fotografica, un'illuminazione indiretta o dei tessuti – non ci sono limiti alla vostra fantasia.

Con l’auspicio che i nostri consigli e le nostre idee siano stati per voi uno spunto creativo, vi auguriamo buon divertimento nella progettazione e nell'arredamento della vostra camera da letto.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.