Case direttamente a livello dell’acqua a Stein am Rhein.
© Getty Images

Costruire e acquistare

Assicurazione stabili: come proteggere la vostra abitazione di proprietà

Arne Schätzle

Fuoco, acqua, alluvione e grandine: chi ama la propria abitazione di proprietà vuole proteggerla dai rischi – o almeno tutelarsi dalle conseguenze finanziarie. Con un'assicurazione stabili assicurate i vostri immobili in caso di danno. Di seguito vi spieghiamo a cosa prestare attenzione quando stipulate una polizza.

Nella maggior parte dei Cantoni, l'assicurazione stabili è obbligatoria

L'assicurazione stabili è importante per tutti i proprietari di case e i locatori. Nella maggior parte dei Cantoni è addirittura obbligatoria per legge quando il valore dell'edificio supera i 5000 franchi circa.
Ma anche senza questa disposizione di legge è consigliabile una copertura finanziaria della vostra proprietà, perché in caso di danno non si tratta solo delle vostre perdite ma potreste dovervi fare carico anche dei danni causati agli inquilini o ai vicini.

Ripartizione: regolamenti a seconda dei Cantoni

In 19 dei 26 Cantoni, gli stabili sono assicurati da un'assicurazione di monopolio statale; in questi Cantoni è obbligatorio stipulare una polizza. Fanno eccezione i cantoni di Uri, Svitto e Obvaldo. Dove l'assicurazione stabili è obbligatoria ma non esiste un'offerta da parte dell'assicurazione di monopolio statale. In questo caso, i proprietari di immobili hanno la libera scelta tra diversi fornitori privati.
Nei Cantoni di Ginevra, Vallese, Ticino e Appenzello Interno, invece, non esiste un'assicurazione stabili obbligatoria. Qui potete tuttavia assicurare volontariamente il vostro immobile presso un fornitore privato.

Vista su una fila di appartamenti in riva al lago.

Davanti l’acqua, dietro le rocce: oltre alle inondazioni, un altro pericolo causato dagli elementi naturali è rappresentato dalla caduta massi.

Da quali danni copre l'assicurazione stabili?

Con un'assicurazione stabili proteggete il vostro immobile dai danni causati dal fuoco o da eventi naturali. Le varie assicurazioni stabili disciplinano cosa è compreso nel dettaglio. Gli assicuratori privati offrono generalmente una tariffa di base che di norma corrisponde alla copertura dei danni da parte dell'assicurazione di monopolio cantonale.

L'assicurazione stabili paga i danni alla casa o a un oggetto che si trova nella proprietà. Quindi anche alla casetta da giardino, al capanno degli attrezzi, al garage o alla pensilina.

Tuttavia, i danni all'inventario dello stabile non sono coperti dall'assicurazione. In questo caso è necessaria un'assicurazione di responsabilità civile mobilia domestica o di stabili. Un'eccezione è l'inventario fisso. Questo include, ad esempio, i forni, i termosifoni, l'impianto solare, anche la cucina a incasso – se si tratta di una cucina su misura.

Cosa sono i danni causati dagli elementi naturali?

I danni causati dagli elementi naturali sono quei danni causati da forze della natura, tra cui fulmini, grandine, inondazioni, alluvioni o, in particolari zone, masse di neve, frane o valanghe, nonché caduta massi e smottamenti. Se la vostra proprietà è colpita da un tale danno naturale, l'assicurazione stabili copre le riparazioni occorrenti – se necessario, anche una ricostruzione completa.

Quali danni da fuoco sono coperti dall'assicurazione stabili?

La categoria dei danni da fuoco comprende i danni causati da fuoco, fumo, calore o fulmini. Le polizze assicurative rispondono anche in caso di esplosioni.
Gli incendi possono avere cause diverse: forze della natura, un difetto tecnico o una disattenzione. Infatti, la maggior parte degli incendi nelle case e negli appartamenti sono dovuti a errori umani, spesso hanno origine dai fornelli in cucina.

I pericoli si annidano non solo in cucina, ma anche negli altri locali dove, per esempio, ferri da stiro, sigarette o candele possono provocare un incendio. In caso di incendio, le assicurazioni di solito esaminano attentamente i danni. In genere vengono esclusi come causa d'incendio il dolo e la grave negligenza.

Cosa paga effettivamente l'assicurazione in caso di sinistro?

Le assicurazioni stabili assicurano generalmente il valore a nuovo. Con ciò s'intende il costo che sarebbe necessario per riportare l'edificio allo stato originale. Le assicurazioni cantonali o private rilevano questo valore attraverso una stima dell'edificio che effettuano ogni 12-15 mesi.

Alcuni immobili sono inoltre assicurati al valore temporale. Tra questi figurano gli stabili che non sono conformi alle norme di sicurezza edilizia o antincendio o se il valore dell'edificio scende al di sotto del 50 per cento del suo valore a nuovo. Anche gli edifici collocati in una classe di rischio elevata a causa della loro costruzione o della loro ubicazione sono spesso assicurati solo al valore temporale.

Accanto a un moderno condominio bianco si trova un edificio più vecchio con le tegole del tetto che si stanno già staccando. Nella zona superiore diverse finestre sono inchiodate con assi.

Vecchio accanto a nuovo: stabili più vecchi, come quello a destra nella foto, spesso possono essere assicurati solo al valore temporale o addirittura al valore di demolizione.

Gli stabili destinati alla demolizione, o non più utilizzabili a causa del loro stato, sono assicurati al valore di demolizione, ossia l'importo necessario per la demolizione e lo smaltimento dell'edificio.

Quali danni non sono coperti dall'assicurazione stabili?

Non tutti i danni sono coperti dall'assicurazione stabili cantonale. E anche per quanto riguarda i fornitori privati, non tutto è incluso nella protezione standard. Per questo andrebbe sempre controllata attentamente l'offerta.

In linea di principio, sono possibili ulteriori integrazioni alla copertura base – anche per i proprietari in Cantoni con un'assicurazione di monopolio statale. L'assicurazione cantonale antincendio e contro i danni causati dagli elementi naturali non copre, ad esempio, i danni causati dall'acqua di un rubinetto che perde.

Ciò vale, ad esempio, per i danni causati da condutture non stagne da cui l'acqua, nel peggiore dei casi, può penetrare nella muratura. In questo caso potete proteggervi con un'ulteriore assicurazione stabili per i danni da acqua. Per quanto riguarda i fornitori privati, questa opzione è spesso inclusa nel pacchetto base, mentre molte assicurazioni cantonali offrono un'assicurazione stabili complementare per i danni da acqua.

Un uomo nel suo soggiorno usa una pentola per raccogliere l'acqua che gocciola dal soffitto.

Danni causati da fughe di acqua del rubinetto sono coperti da un'assicurazione stabili complementare.

Nonostante si tratti di eventi naturali, i terremoti non sono generalmente inclusi nell'assicurazione stabili cantonale. Un'eccezione è rappresentata dal Cantone di Zurigo.

In genere, i danni causati da atti vandalici non sono inclusi nel pacchetto delle assicurazioni stabili. Che si tratti di graffiti sul muro di casa o del vetro rotto della finestra, entrambi andrebbero assicurati separatamente.

Indirizzi delle assicurazioni stabili cantonali

Elenchiamo qui di seguito i link dei 19 assicuratori cantonali:

Conclusione: con un'assicurazione stabili siete protetti

Vi sono alcuni aspetti da considerare quando si tratta di un'assicurazione stabili. Ma con l'aiuto dei nostri consigli potrete stare quanto meno tranquilli di essere ben tutelati dalle conseguenze finanziarie di fuoco, acqua, alluvione e grandine.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.