Vista su un giardino d'inverno, addobbato con ghirlande e piante. All'interno una tavolata con diverse persone.
© Getty Images / Maskot

Arredare

Arredare un giardino d'inverno: dal secondo soggiorno all'oasi Feng Shui

Torben Schröder

Godetevi la chiara luce del sole, a diretto contatto con la natura. E tutto questo anche nei mesi più freddi: a differenza di una terrazza, un giardino d'inverno è un luogo di benessere per tutto l'anno. A seconda di come lo si arreda, può però essere anche di più: un secondo soggiorno, uno studio o una stanza relax ammobiliata secondo i principi del Feng Shui. Scegliete colori, materiali, mobili e piante secondo i vostri gusti o secondo un certo stile. In questo articolo vi daremo qualche consiglio su come potete utilizzare il vostro giardino d'inverno.

Valutare le condizioni

Se avete già costruito un giardino d'inverno per la vostra casa, il passo logico successivo è quello di arredarlo. Di seguito vi faremo scoprire alcuni aspetti importanti di cui tener conto.

  • Posizione: se il vostro giardino d'inverno è rivolto a sud, l'irraggiamento solare sarà molto forte. In inverno, ciò potrebbe permettervi di ridurre i costi per il riscaldamento mentre d’estate dovete garantire una buona aerazione e, se necessario, ombreggiarlo, magari con delle gelosie. Un giardino d'inverno rivolto a nord, al contrario, deve essere riscaldato maggiormente.
  • Giardino d'inverno freddo o caldo: un giardino d'inverno freddo, di solito, non è riscaldato e quindi è piuttosto inabitabile nei mesi più freddi. Si può però usarlo come serra per proteggere le piante. Un giardino d'inverno caldo, invece, è riscaldato e ben isolato. Grazie a una temperatura costante di oltre 20 gradi si hanno più opzioni per l'arredamento.

Consigli d’arredo

Indipendentemente dallo scopo per il quale desiderate utilizzare il vostro giardino d'inverno, ecco alcuni consigli di carattere generale di cui tener conto per il suo arredamento.

  • Mobili: i mobili di un giardino d'inverno sono esposti a condizioni particolari: a causa dell'elevata radiazione UV, la plastica può sbiancare e il metallo si riscalda rapidamente. Un materiale resistente come il rattan è quindi ottimale.
  • Pavimento: per un giardino d'inverno freddo, l’ideale è scegliere materiali resistenti come lastre di cemento o doghe per terrazze. Per un giardino d'inverno caldo, in linea di massima vanno bene gli stessi materiali che si usano per gli interni di una casa: piastrelle in ceramica, vinile, legno, pietra naturale, laminato o anche moquette.
  • Dissuasori per uccelli: ce ne sono di due tipi, con funzioni diverse. Le sagome di rapaci applicate sulle vetrate del giardino d’inverno o dei modelli in plastica collocati davanti alle stesse, fungono da deterrente, evitando che uccellini vari vengano a sbattere contro i vostri vetri. Posando degli spuntoni sul bordo del tetto, ossia elementi appuntiti sui quali gli uccelli non possono posarsi, evitate invece che i loro escrementi vi imbrattino la facciata.
Interno di un giardino d'inverno con poltrone e divano marrone chiaro e molte piante verdi.

Con mobili confortevoli e un pavimento su cui camminare piacevolmente, il vostro giardino d'inverno si trasforma in secondo salotto.

Decidere la funzione del giardino d’inverno

Se si vuole utilizzare un giardino d'inverno non solo per riporre attrezzi, la domanda è: che cosa ne voglio fare? Qui vi presentiamo alcune possibilità.

Il secondo soggiorno

Ammirare le stelle in dolce compagnia, mangiare con la famiglia o trascorrere una piacevole serata di giochi con gli amici, godersi un po’ di relax: il vostro giardino d'inverno si presta a questi e a tanti altri utilizzi. Per conferire al tutto una certa atmosfera, scegliete uno stile d'arredamento che più vi confà, dal marittimo fino al moderno. L’arredo non deve necessariamente armonizzarsi con il resto della casa, anche perché il giardino d'inverno dovrebbe essere un luogo molto speciale. Qui di seguito trovate qualche suggerimento in fatto di stile.

  • Marittimo: questo stile è dominato dai colori tipici della marina: blu, rosso e bianco. Utilizzate questa combinazione per tappezzeria e mobili. Un tavolo in legno vintage si integra perfettamente, così come le sedie da spiaggia o le sdraio. Come decorazione potete usare cordame nautico, reti da pesca, conchiglie e immagini di animali marini.
  • Casa di campagna: materiali e colori il più possibile naturali aiutano a conferire al vostro giardino d’inverno il fascino di una villa di campagna immersa nel verde, dove regnano legno scuro, ceramica, pietra e cotto. Un pavimento in doghe di legno è estremamente confortevole. La decorazione è un misto di oggetti antichi e shabby chic.
  • Moderno: questo stile enfatizza la linearità dello spazio ed è più essenziale. Con ampie superfici vetrate e tonalità chiare è possibile ottenere un ambiente di grande trasparenza e luminosità.
  • Esotico: per suscitare la nostalgia del viaggiare, per trasportarsi in paesi e regioni lontani, si può arredare il giardino d'inverno in stile esotico. Per esempio, alla giapponese, collocando delle piante di bosso, delle lanterne, una fontanella e qualche statua del Buddha. Oppure in stile mediorientale, con lampade tipiche, un baldacchino, tappeti, cassapanche e vasi a pavimento.

Locale degli hobby

Decidete prima di tutto se volete trasformare il vostro giardino d'inverno in una stanza speciale. E una volta deciso, non fate marcia indietro: significherebbe un mucchio di lavoro extra. Una volta arredato in modo adeguato, il vostro locale degli hobby farà la vostra felicità. Ecco tre idee.

  • Leggere: staccare la spina, leggere un buon libro, lasciar vagare la mente dimenticando lo stress quotidiano. Per creare questa atmosfera, l'ideale è un arredamento minimalista che dà spazio al paesaggio che circonda il giardino d'inverno. Occorre ovviamente una libreria e qualche poltrona. Con una lampada da pavimento si può creare un'atmosfera accogliente nelle ore serali, una bevanda calda e pasticcini sono a portata di mano su un carrello da tè.
  • Allenarsi: create la vostra palestra nel giardino d'inverno. Con un tapis roulant, un crosstrainer e dei pesi ci si può mantenere in forma. Si possono fare esercizi di yoga o di ginnastica su tappetini. Un armadietto per gli attrezzi, i vestiti e gli asciugamani facilita l'allenamento. La musica di un impianto audio mantiene alta la motivazione.
  • Essere creativi: grazie alle eccellenti condizioni di luce, il giardino d'inverno è particolarmente adatto per fungere da atelier per chi ama dipingere. Se lo spazio lo consente, potete anche appendere le vostre opere alle pareti.
Una giovane donna sfoglia un libro seduta in un giardino d'inverno davanti a un divano bianco.

Rilassarsi leggendo un buon libro o una rivista di gossip: uno dei tanti modi in cui potete usare il vostro giardino d'inverno.

Lo studio

Il lavoro a domicilio ha assunto un’importanza sinora inedita. A maggior ragione è importante poter lavorare in un locale adeguatamente arredato, come ad esempio un giardino d'inverno. La vista sul giardino riduce lo stress o addirittura lo blocca sul nascere. Scegliete un arredamento essenziale. Una scrivania, una sedia da ufficio e qualche mobile dove rinchiudere carte, documenti e classatori sono tutto ciò che serve. Assicuratevi anche che la luce diretta del sole sul vostro posto di lavoro non sia troppo intensa.

La stanza Feng Shui

Se volete trasformare il vostro giardino d'inverno in un'oasi di pace dove godere del massimo relax, allora arredatelo secondo i principi del Feng Shui cinese, applicabili a qualsiasi stile. L'obiettivo è di lasciare che l'energia vitale invisibile, il Chi, fluisca nella stanza. Affinché ciò avvenga, è molto importante che mobili e accessori siano disposti in un certo ordine. Un'illuminazione uniforme mantiene l'energia in movimento tanto quanto gli specchi e le superfici di vetro.

Il paradiso naturale

Per gli amanti dei fiori, degli alberi e dei cespugli, il giardino d'inverno diventa un locale in più per dare libero sfogo alla propria passione anche nella stagione fredda. In questo caso, il tipo di giardino d'inverno ha un ruolo importante: caldo e riscaldato o freddo e non riscaldato? Qui di seguito vi presentiamo le piante adatte per entrambi i tipi.

  • Giardino d'inverno freddo: qui si trovano bene le piante che necessitano della pausa invernale per la crescita, ossia che richiedono molta luce e riparo dalle intemperie. Non dimenticate di arieggiare e di innaffiarle regolarmente nonostante il freddo. Acacie, cactus e ulivi sono ideali per un giardino d'inverno freddo: amano il sole,, ma d’inverno si accontentano di poca acqua.
  • Giardino d'inverno caldo: a causa delle temperature più mite, qui prosperano le tradizionali piante d'appartamento e anche le piante tropicali. Provate per esempio a piantare un mango. Normalmente questa pianta dai dolci frutti non è compatibile con il clima dell'Europa centrale, ma in un giardino d'inverno riscaldato, con una temperatura costante di 15 gradi, si sente perfettamente a proprio agio.

Un giardino d’inverno che rispecchia i vostri gusti

Il modo in cui arredate il giardino d'inverno dipende da ciò che volete farne. Desiderate semplicemente trascorrervi il tempo libero tutto l'anno? Allora progettatelo come un salotto. Preferite invece usarlo per dedicarvi al vostro hobby? Allora di solito serve un arredamento più specifico. Comunque sia e qualunque cosa decidiate di fare, nel vostro giardino d'inverno trascorrerete di certo tante piacevoli ore.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.