Arredare

Arredare le scale: la prima impressione è quella che conta

Torben Schröder

Nella maggior parte delle case, la scala che porta al piano superiore si trova vicino all’ingresso. Così, quando si ricevono gli ospiti, uno dei primi sguardi cade inevitabilmente su di essa. Uno specchio chic, una piccola pianta, lampade a LED a parete e un po’ di colore fanno un’impressione migliore rispetto alle pareti spoglie. Qui vi forniamo alcune idee su come arredare la vostra scala.

Vista dall’alto su una scala con due bambini in piedi.
© Getty Images/Cultura RF

In questo articolo

Aspetti generali da considerare

In primo luogo vi forniremo alcuni consigli generali sull’arredamento, per poi giungere a suggerimenti concreti nel corso dell’articolo.

Riprendere lo stile dell’arredamento

Anche se la scala, come un corridoio, non offre uno spazio abitativo ma è solo un ambiente di passaggio, il suo design è comunque importante. Con un po’ di fantasia e generalmente solo qualche piccolo intervento e acquisto, è possibile adattare con efficacia la scala all’architettura o al design delle stanze adiacenti. Qui trovate alcune idee per diversi stili di arredamento.

  • Stile Bauhaus: nella zona delle scale potete utilizzare opere d’arte e mobili che siano decisamente sobri e che rendano così chiaro a colpo d’occhio il design di tutta la vostra casa.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

  • Stile industriale: ci si può ispirare al look delle vecchie fabbriche con stimolanti combinazioni di materiali, per esempio una cassettiera composta da un telaio metallico e una superficie in legno.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

  • Stile casa di campagna: basta riprendere l’atmosfera naturale e accogliente nella scala – con un vaso in ceramica e souvenir in legno alle pareti.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

  • Scandi chic: per ricreare nella scala il look scandinavo, lineare e tranquillo, utilizzate uno schema di colori prevalentemente bianco, un corrimano in legno e accessori realizzati con rivestimenti in tessuto.

Raccomandazione della nostra redazione

Per completare l’articolo, i redattori hanno selezionato un contenuto adatto da Pinterest. È possibile visualizzarlo e nasconderlo con un clic.

Sono d’accordo con il caricamento di contenuti esterni. In questo modo, i dati personali possono essere trasmessi a terzi. Non abbiamo alcuna influenza sull’entità del trattamento dei dati da parte di terzi. (Ulteriori informazioni sono disponibili nella dichiarazione sulla riservatezza)

Mantenere la giusta misura

Anche se siete già ansiosi di rinnovare la vostra scala, sappiate che la praticità dovrebbe continuare a essere l’obiettivo principale. Dopotutto, sarebbe meglio andare su e giù per le scale senza dover evitare gigantesche foglie di palma. Inoltre, in una famiglia capita spesso che due persone si incontrino sulle scale contemporaneamente. E poi si tratta di un’importante via di fuga. Pertanto non esagerate con i mobili e le decorazioni – soprattutto se è molto stretta come quelle di una vecchia costruzione.

Colore: tutto secondo i vostri gusti

Un po’ di vernice sta bene su qualsiasi muro. Acceso o discreto, scuro o chiaro, monocromatico o multicolore: la decisione su come ridipingere la vostra scala dipende interamente da voi e dalla vostra famiglia o dai vostri coinquilini.

Ecco alcuni consigli generali: se la scala in questione è piuttosto stretta, allora è meglio optare per una tonalità chiara come il beige. Questo fa apparire l’ambiente più grande a livello ottico. Al contrario, le scale ampie consentono l’uso di tonalità più scure.

Due persone dipingono una scala.

Una nuova e più audace mano di vernice è una delle tante possibilità per rinnovare una scala.

Carta da parati: osate, per una volta

La carta da parati ruvida adorna la maggior parte delle pareti delle nostre case. È poco costosa, perdona gli errori di tappezzeria per la sua struttura e può essere ridipinta più volte. Ma al tempo stesso è anche un po’ noiosa. Se volete osare nel design delle pareti, la scala è il posto giusto dove farlo, perché qui non si resta a fissare un muro per ore – come ad esempio nel soggiorno – per poi pentirsi della propria decisione.

È disponibile un’ampia scelta di motivi e modelli: dall’imitazione del legno, della pietra e del cemento, alla carta da parati strutturata con superfici in rilievo e carte da parati fotografiche che mostrano paesaggi completi. È possibile anche applicare parzialmente la carta da parati, ovvero solo nella zona del pianerottolo, oppure solo a metà altezza.

Come sappiamo, ai bambini piace spesso appoggiarsi direttamente al muro quando usano le scale. Nelle famiglie si consiglia quindi di coprire la carta da parati con uno speciale strato liquido – la cosiddetta pelle di elefante. Ciò permette di proteggere il muro in modo affidabile contro gli influssi esterni come le mani appiccicose.

I quadri: il tocco personale

Per completare in modo rapido ed efficace una parete dipinta o tappezzata si possono appendere alcuni quadri. Che si tratti di istantanee delle vacanze, di motivi pubblicitari o di opere di veri artisti, è meglio scegliere una sola tipologia.

La piccola galleria appare particolarmente armoniosa se si collocano i quadri su una linea immaginaria parallela al corrimano – soprattutto se i singoli motivi sono basati l’uno sull’altro o addirittura raccontano una storia continua a chi sale le scale.

Assicuratevi di appendere i quadri ben saldi. Salendo o scendendo le scale di corsa, potreste sbilanciarvi e danneggiare un quadro.

Illuminazione: funzionale e di grande effetto

Grazie alla sua forma tubolare e alla frequente assenza di finestre, l’incidenza della luce naturale nella scala è inferiore rispetto alle altre zone della casa. Pertanto, è necessario garantire un’illuminazione sufficiente in modo che nessuno inciampi ed eventualmente si ferisca.

Il tipo di illuminazione più comune è rappresentato dai faretti sul soffitto. Grazie alla loro generosa illuminazione offrono condizioni di sicurezza sufficienti. Ma è possibile ottenere lo stesso risultato anche con un po’ più di eleganza. Una lampada da terra in acciaio inossidabile posta sul pianerottolo è un dettaglio moderno. Le lampade a LED a parete creano un’atmosfera soffusa come nella Spa di un hotel, quando sono abbassate. Le scale di forma speciale possono essere evidenziate con dei faretti posizionati lateralmente. Generalmente si consiglia di evitare la luce colorata, in quanto non assicura un sufficiente contrasto rispetto ai gradini.

Su una scala di legno, piccoli faretti nella parete illuminano i gradini.

Affascinanti giochi di luce: piccole lampade mettono efficacemente in evidenza un gradino su due.

Mobili: se lo spazio lo permette

Se la scala è così piccola che due persone quasi non riescono a passare contemporaneamente, è inutile pensare di collocarvi dei mobili. Tuttavia, se lo spazio è abbastanza, si potrebbe ad esempio mettere una comoda poltrona per una pausa a metà percorso. Può essere utile anche posizionare una scarpiera o un armadio, mentre una libreria è più adatta per la decorazione.

Accessori: ampia scelta

I ricordi delle vacanze passate o gli oggetti da collezione per i quali non si riesce a trovare un posto adatto altrove possono fare una bella figura se esposti sulle pareti. Oppure potete presentare agli ospiti i vostri hobby, appendendo strumenti musicali come chitarre e violini o attrezzature sportive come sci e racchette da tennis.

Per rendere la scala il più accogliente possibile, si può stendere una moquette – solo sul pianerottolo o anche su ogni gradino. Ciò consente ulteriori vantaggi oltre all’aspetto estetico: una superficie di moquette è di solito meno scivolosa rispetto, ad esempio, a una realizzata in legno. Inoltre, la moquette attutisce il rumore dei passi.

Per rendere le scale più vivaci si può ricorrere alle piante. Un grande vaso sul pianerottolo, alcuni vasetti ai bordi di ogni gradino o anche un mini giardino di ghiaia sotto una scala autoportante – le opzioni sono numerose. Non dimenticate però che le piante qui non ricevono generalmente luce naturale e che sulla scala fa anche un po’ più fresco. Le piante che non risentono di queste condizioni sono la zamia, l’aspidistra e l’asplenium nidus.

Conclusione: ce n’è per tutti i gusti

Un po’ di colore alle pareti, luci d’atmosfera, quadri personali, mobili pratici e tante opzioni per gli accessori – le possibilità d’arredamento delle scale sono praticamente infinite. Ma fate attenzione a non sovraccaricarle, in quanto dovreste comunque essere in grado di usare i gradini comodamente.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.