Costruire e acquistare

Ampliamento della casa: come aumentare la superficie abitabile

Torben Schröder

Avete avuto un bambino? Avete avviato un'attività in proprio e vi servono spazi aggiuntivi per l'ufficio? Volete realizzare il sogno a lungo desiderato di un giardino d'inverno? Oppure, semplicemente, le vostre esigenze sono cambiate nel corso del tempo e ora ritenete che i vostri locali siano troppo piccoli? Tutte queste sono buone ragioni per aumentare la superficie abitabile. Se si soddisfano i requisiti, è possibile ampliare la casa e quindi guadagnare alcuni metri quadrati. Qui spieghiamo a cosa prestare attenzione e quali opzioni sono disponibili.

Annesso ad un grande condominio bianco c'è un piccolo edificio nero.
© Getty Images/ James Osmond

In questo articolo

La progettazione dell'ampliamento della casa

L'ampliamento della casa richiede, almeno in via teorica, un progetto tanto dettagliato quanto quello di una nuova costruzione. L'accortezza, l'accuratezza e l'aiuto di esperti portano al risultato desiderato. In qualità di direttori dei lavori, dovreste assolutamente essere consapevoli dei seguenti aspetti fondamentali:

  • Lo scopo dell'ampliamento della casa deve essere ben definito. Ampliare gli spazi "tanto per" porta certamente a perdersi in cose inutili.
  • La vostra proprietà dispone di superficie sufficiente. A seconda che l'ampliamento avvenga in lunghezza, larghezza o altezza, la superficie deve essere sufficiente, nel rispetto di tutte le normative. In alcune circostanze, ciò potrebbe voler dire rimpicciolire il giardino.
  • La base finanziaria è disponibile. L'ampliamento della casa può essere molto costoso. Disponete di fondi di riserva a sufficienza? Oppure avete ricevuto la conferma della banca per un sostegno finanziario?
  • Tutti i permessi sono stati ottenuti. L'ampliamento della casa è un cambiamento strutturale e richiede un permesso di costruzione in Svizzera.
  • Sarà un architetto professionista a gestire l'ampliamento della casa. Senza l'aiuto di professionisti qualificati, fallirete sin dal momento della presentazione della richiesta di autorizzazione a costruire.

Qui di seguito entriamo nel dettaglio di alcuni fattori importanti relativi alle attività di progettazione di un ampliamento della casa.

Ottenere il permesso di costruzione

Si potrebbe pensare che una casa la cui nuova costruzione era già stata approvata una volta non avrà bisogno di un nuovo permesso di costruzione. Tuttavia, questa è una supposizione errata, in quanto il permesso all'epoca era stato concesso solo per la casa così com'è adesso. Un ampliamento modifica l'immobile e richiede quindi un nuovo permesso.

Questo progetto deve inoltre rispettare le leggi in materia di pianificazione territoriale ed edilizia in Svizzera così come le norme edilizie del Comune e del Cantone. Quindi chiedete informazioni alle autorità competenti e rivolgetevi per tempo a un architetto. Quest'ultimo non solo gestirà e realizzerà il progetto di ampliamento della casa, ma potrà anche presentare la richiesta di autorizzazione a costruire.

Vista dall'alto di una casa in ristrutturazione.

Nella maggior parte dei casi l'ampliamento della casa è un progetto molto complesso e lungo: di conseguenza la progettazione andrebbe affrontata coscienziosamente.

Scegliere l'architetto

L'architetto è il vostro braccio destro durante l'ampliamento e controlla tutte le condizioni strutturali, sviluppa un modello dell'ampliamento secondo i vostri desideri e infine presenta alle autorità anche la richiesta di autorizzazione a costruire. La situazione ottimale sarebbe poter contattare lo stesso architetto che ha costruito la casa a suo tempo. Sono utili anche i consigli di amici e conoscenti. Se non avete ancora un'idea, consultate una banca dati centrale come quella della Società svizzera degli ingegneri e degli architetti (SIA).

Richiedere un sussidio

Un ampliamento della casa è sempre anche una buona occasione per realizzare ulteriori misure di ammodernamento o risanamento. Migliorate l'efficienza energetica, ad esempio. Per quanto riguarda l'aspetto finanziario, questa misura è sovvenzionata da alcuni istituti in Svizzera. Ecco due consigli:

  • Se desiderate prima di tutto sapere qual è l'efficienza energetica della vostra casa, fatela valutare con un Certificato energetico cantonale degli edifici (CECE). Il risultato è classificato secondo delle categorie che variano da A (efficienza energetica molto elevata) a G (efficienza energetica bassa). Alcuni Cantoni richiedono comunque questo certificato nel corso dei lavori di ristrutturazione. In molti luoghi, questa valutazione è supportata da sussidi.
  • Un altro punto di riferimento per gli incentivi relativi alle opere di risanamento è Il Programma Edifici. Questa istituzione, gestita congiuntamente dalla Confederazione e dai Cantoni, si impegna a ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO₂.

Tipo di ampliamento

In lunghezza, in larghezza o in altezza: fondamentalmente sono queste le tre possibilità di ampliamento della casa a vostra disposizione. Quale scegliere dipende, da un lato, dalle condizioni della vostra proprietà e, dall'altro, dai requisiti statici della casa. Nel corso di un ampliamento le pareti, sia portanti che non, vengono modificate. Di seguito vi presentiamo le tre tipologie di ampliamento in modo più dettagliato.

Vista di una stanza alta e luminosa con arredi bianchi e tetto in vetro.

A seconda della proprietà e della statica della casa, è possibile effettuare un ampliamento in lunghezza, in larghezza o anche in altezza. Qui abbiamo un ampliamento interno sotto forma di nuova cucina.

Allungamento

Questo tipo di ampliamento viene preso in considerazione se la vostra proprietà è piuttosto stretta, ma abbastanza lunga. Durante i lavori di ampliamento, la facciata della casa, o meglio l'architettura originale, viene lasciata invariata. Il grande vantaggio: solo su uno dei quattro lati della casa le pareti portanti devono essere modificate o spostate, cioè sul lato posteriore. Se la vostra casa ha una cantina, si può effettuare un ampliamento anche a quest'ultima.

Allargamento

L'allargamento della casa è una scelta piuttosto insolita. Da un lato nella maggior parte delle aree abitative con case unifamiliari non è consentito un ampliamento in larghezza perché di solito le proprietà vicine sono adiacenti le une alle altre. D'altro lato, sono richieste misure strutturali molto costose, ad esempio, il tetto dovrebbe essere adattato. Inoltre, va notato che questo intervento cambia l'aspetto completo della casa, se vista dal lato frontale.

Innalzamento

In senso stretto, non si tratta di effettuare un ampliamento, ma di aggiungere una sovrastruttura. La sfida più grande è la statica della casa. Nella costruzione originale, il piano superiore molto probabilmente non era stato progettato per supportare un piano aggiuntivo. Pertanto, le condizioni statiche devono essere accuratamente verificate. Anche le norme di edificabilità devono consentire un innalzamento. In generale, questa misura è adatta per le case su proprietà strette.

Ampliamento in muratura o prefabbricato?

Il metodo più comune per ampliare una casa è la costruzione in muratura. Dal punto di vista dell'intervento il processo è simile a quello da seguire per un nuovo edificio. Ciò significa che potete realizzare le vostre idee personali come desiderate in termini di materiali e dimensioni, ad esempio ampliando la costruzione tramite tavole di legno o con il classico stile a mattoni. L'ampliamento può anche avere un proprio tetto. Oltre al grande vantaggio della libertà di progettazione, una muratura stabile offre anche vantaggi in termini di protezione acustica e antincendio, nonché di isolamento termico. Tuttavia, è necessario mettere in conto che la costruzione in muratura richiede molto tempo.

Nettamente più veloce e con costi inferiori è l'ampliamento mediante moduli a camere. Questi elementi prefabbricati sono realizzati, ad esempio, in legno o in pannelli leggeri di alluminio. Sono racchiusi in un telaio metallico e montati molto rapidamente da professionisti in loco. Nella maggior parte dei casi, l'ampliamento richiede solo pochi giorni, poiché, tra l'altro, non sono necessarie dispendiose opere di scavo. Se necessario, un edificio prefabbricato può essere smontato altrettanto rapidamente.

Uno svantaggio di questo metodo: non avete praticamente nessuna influenza nella progettazione dell'ampliamento. I moduli sono predefiniti in termini di pianta, dimensioni, materiali e aspetto. Anche l'isolamento termico e acustico è solitamente peggiore che in una costruzione in muratura per via delle pareti relativamente sottili.

Ampliamento della casa con il legno

Soprattutto qui in Svizzera, il legno è ancora un materiale da costruzione molto apprezzato. Anche se non siete proprietari di una tradizionale casetta di legno nel verde, ma vivete in un solido edificio di mattoni in città, l'ampliamento della casa con una struttura in legno è una possibilità. Grazie al suo peso relativamente basso, il legno può essere combinato in modo eccellente con altri materiali e soddisfa senza problemi quanto meno i requisiti statici di un immobile. Gli interventi costruttivi sono abbastanza economici e possono essere realizzati rapidamente.

Una stanza con pareti di legno. Attraverso la grande finestra si vede sullo sfondo una montagna.

Anche se la vostra casa è stata costruita in muratura, l'ampliamento può essere fatto in legno.

Un esempio insolito di ampliamento con il legno è mostrato da Lignum - Holzwirtschaft Schweiz. Una famiglia di Bützberg voleva ampliare lo spazio abitativo, ma sulla proprietà relativamente stretta un classico ampliamento in lunghezza o in larghezza era fuori discussione. La soluzione: un cosiddetto ampliamento fuori sagoma. Gli architetti hanno agganciato un cubo di legno "sospeso" alla facciata esistente, dando alla famiglia 50 metri quadrati di superficie abitabile in più.

Conclusione: non traslocate, ma ampliate

State bene nella vostra casa, ma vorreste avere più superficie abitabile? Allora non è necessario cercare un nuovo posto in cui vivere. Verificate se non potete semplicemente ampliare la vostra casa. Dietro, di lato o in alto, con strutture in muratura o prefabbricate: le opzioni sono molteplici.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.