Arredare

5 consigli per l'arredamento dal reality Dream Home Makeover di Neflix

Sira Huwiler-Flamm

La nuova serie reality di Netflix "Dream Home Makeover" mostra cosa è importante quando si vuole progettare la propria casa dei sogni. Cosa possiamo imparare dal docu-reality.

Sopra una cucina a isola bianca, con piano di lavoro a cascata, sono appese enormi lampade dorate. Sullo sfondo si vedono Syd e Shea McGee e la famiglia Hutchinson. © Netflix
© Netflix

In questo articolo

La serie "Dream Home Makeover: la casa ideale"

Dream Home Makeover" è il nome della nuova serie Netflix in cui la coppia americana McGee trasforma case, appartamenti o singole stanze in case da sogno. Shea e Syd sono una coppia da undici anni e dal 2014 sono titolari di due studi d'arredamento d'interni. Nel docu-reality le telecamere li riprendono mentre realizzano i desideri dei clienti - ma dopo aver vissuto molti anni in appartamenti in affitto finalmente costruiscono, arredano e completano anche la casa dei loro sogni per sé e per le loro due figlie.

Shea e Syd McGee stanno vivendo una storia di assoluto successo che mostra che chi si batte ardentemente per le proprie idee può ottenere qualsiasi cosa. Dopo la nascita della prima figlia Wren (6 anni), la giovane famiglia ha arredato la sua prima casa. Shea ne ha pubblicato le foto su Instagram, ha ottenuto rapidamente molti follower e ha colto l'idea di business. Hanno venduto la casa, investito ogni dollaro nella costituzione della società - e cinque anni dopo non solo possiedono due studi di successo con circa 90 collaboratori, ma anche 1,8 milioni di follower su Instagram e una propria serie su Netflix.

Syd è il CEO delle società. La realizzazione creativa viene assunta dalla donna d'affari Shea, che realizza i sogni abitativi con amore, passione e conoscenza della natura umana. «Per me, l'arredamento influisce direttamente sull'umore e su come ci sentiamo», dice. E oltre a frasi così ricche di sensibilità, ognuno dei sei episodi della prima stagione contiene una serie di consigli concreti su come arredare la propria casa.

Consiglio 1: trovare il proprio stile personale

Ad alcuni piacciono i colori chiari e tenui, altri amano le lampade stravaganti e accattivanti, le altezze mozzafiato dei soffitti o gli elementi costruttivi rustici. «La vostra casa dovrebbe riflettere il vostro stile personale», afferma Shea, spiegando il concetto che usa per rendere felici i proprietari. L'obiettivo è quello di catturare la gioia di vivere degli inquilini della casa e rifletterla nel design - in modo particolarmente individuale.

Se vi piace trascorrere le vacanze in Francia e desiderate sentire questa gioia di vivere a casa vostra, potete puntare su accessori mediterranei. Se preferite trascorrere tempo con molti amici, dovreste in primo luogo realizzare una stanza centrale e accogliente con un grande tavolo da pranzo. E, a seconda dei vostri hobby e delle vostre preferenze, tutto è possibile: la sala fitness personale, un bagno con carattere benessere o un cinema a casa con uno schermo gigante. Tutto dipende dai vostri gusti personali.

Shea e Syd McGee sono con Trey Ennis davanti al suo nuovo cinema a casa. Sullo sfondo si vede un grande schermo e una Union Jack, in primo piano un divano marrone. © Netflix

Il sogno del cinema a casa vostra in taverna: il britannico Trey Ennis l’ha potuto realizzare grazie a Shea e Syd - includendo anche la Union Jack.

Consiglio 2: riempire gli spazi di vitalità

Non importa se si tratta di una casa di proprietà, di un appartamento o di una casa di vacanza - un’abitazione è per vivere e abitare. E l'arredamento ha un grande influsso su come gestiamo la nostra vita: «Un buon design crea uno spazio dove le persone possono trascorrere tempo insieme e creare dei ricordi.» I locali devono quindi essere adattati alle condizioni di vita e alle esigenze di chi li occupa.

E vi è un aspetto particolarmente importante: invitare a stare bene. Tra i consigli concreti che rendono accogliente ogni stanza vi sono i tessuti per la casa e altri elementi decorativi. Se si è circondati da tante belle cose che toccano il cuore, anche un angolo non così perfetto appare meno brutto. «In locali ben arredati si trascorre più tempo con le persone che si amano», Shea ne è certa.

Un salotto dai colori tenui, su una poltrona è appoggiata una pelliccia. Sullo sfondo sono visibili alberi verdi attraverso una finestra a livello del pavimento. © Netflix

Nel verde nel cuore di Los Angeles: nella casa dei sogni della famiglia Ramos, i McGee creano un accogliente salotto dai colori tenui.

Consiglio 3: coraggio, ognuno può ottimizzare la propria vita

Con coraggio, perseveranza e passione sembra essere tutto possibile - compreso l'arredamento. Dai clienti che chiamano Shea traspare con chiarezza un aspetto nella serie: odiano davvero la singola stanza da ottimizzare. Spesso si vergognano persino di far entrare altri in casa o preferiscono nascondere certi spazi o angoli sporchi dietro una grande tenda.

«A volte basta un semplice centrotavola in cucina o un vaso nuovo all'ingresso, in modo che tutto sembri nuovo e si torni a essere soddisfatti della propria casa», consiglia Shea. Anche il design di una singola stanza o l'eliminazione degli angoli problematici è importante, per farci sentire davvero a nostro agio. Basta solo avere coraggio e affrontare la questione.

I signori McGee e Call si trovano nella stanza inutilizzata con il caminetto. Discutono i dettagli per la ristrutturazione. © Netflix

La stanza della vergogna: la famiglia Call riceve gli ospiti solo in estate, perché si vergogna della stanza con il caminetto.

Consiglio 4: il cambiamento è possibile con qualsiasi budget

Se si esegue il lavoro da soli, si possono risparmiare migliaia di franchi - lo dimostrano sempre più spesso gli esperti del fai da te della serie. E Shea sostiene: «Una stanza può essere arredata anche con un piccolo budget» - sia che possiate o vogliate investire 200, 20'000 o 2 milioni di franchi svizzeri nel vostro progetto di ristrutturazione o trasformazione. Perché anche i più piccoli dettagli e accessori potrebbero contribuire a farvi sentire davvero a casa.

Gli elementi decorativi preferiti da Shea sono, ad esempio, i cuscini e altri tessuti colorati. «Una scossa ai cuscini e un colpo di karate» poi saranno perfetti, secondo l'esperta di interior design, «Gli oggetti e la loro combinazione con gli altri danno il tono in una stanza.» Ciò significa che non sempre l’intero locale deve essere ristrutturato subito completamente. «Bisogna semplicemente sentirsi bene» solo allora avvertiamo la pace interiore.

Shea McGee mostra ai signori Wangsgard il loro nuovo soggiorno in mansarda. Sullo sfondo si vedono le travi del vecchio fienile. © Netflix

La famiglia Wangsgard desiderava un soggiorno dove poter guardare la TV e giocare con i bambini - tuttavia, voleva però conservare il carattere del vecchio fienile.

Consiglio 5: i contrasti creano ambienti emozionanti

Shea ama combinare accattivanti pannelli colorati alla parete con altri elementi come mobili dalle tonalità opposte - per esempio, pareti blu scuro con un enorme divano in pelle di colore cognac chiaro. «Quando tutto è dello stesso colore, diventa presto noioso», dice.

La combinazione di contrasti come il chiaro e lo scuro, il maschile e il femminile, il moderno e il rustico, invece, creano emozione e atmosfera. Nella casa ultramoderna della famiglia McGee, ad esempio, si trovano numerosi elementi antichi in legno come una trave di 100 anni fa che, integrata nella nuova costruzione, conferisce spirito al bagno dei genitori.

Un tavolo da pranzo si trova davanti a un caminetto bianco; sullo sfondo una finestra, in primo piano un divano e una poltrona. © Netflix

Non c'è più spazio per la vergogna: la stanza con il caminetto della famiglia Call è stata trasformata dai McGee in un locale nel quale amano invitare gli ospiti.

Conclusione: una casa da sogno è qualcosa di molto personale

Alcuni amano uno stile decadente con sei camere da letto, cinque bagni, un campo da basket privato o un cinema a casa nella propria taverna. Per altri, la cosa più bella è quando lo sgabuzzino del caos si riempie finalmente di intimità e offre spazio alla famiglia. Dream Home Makeover lo dimostra: una casa da sogno è qualcosa di completamente personale, che deve rendere felice solo chi la possiede.

La serie dispensa inoltre molti consigli preziosi, ad esempio come far sembrare più grande una piccola stanza o come combinare i colori e usare i contrasti per liberarsi da tutto ciò che è noioso in casa. Shea e Syd McGee rendono ottimista il pubblico sul fatto che ognuno possa far diventare la propria abitazione ancora più confortevole, accogliente e bella con pochi semplici interventi.

Prossima lettura

Sul nostro sito web utilizziamo cookie e strumenti di analisi per migliorare costantemente l’utilizzo del sito da parte degli utenti, in modo da potervi offrire il miglior servizio possibile e personalizzare la pubblicità per voi sul nostro sito e con i nostri partner di marketing. Utilizzando il nostro sito web, l’utente acconsente all’uso dei cookie. Norme più dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione  sulla tutela dei dati personali.